Valli ossolane

 

  • Lungo la “via d’acqua” parte I : tra Castelli e Cave

    Sviluppo:42 km
    Dislivello: –
    Tempo 3h30
    Sterrato 50%
    Periodo consigliato tutto l’anno
    Difficoltà: Turistico

    Il tracciato permette di seguire l’antica via d’acqua utilizzata per il trasporto di merci già dal medioevo, toccando punti d’interesse culturale, quali la cava di marmo di Candoglia e il castello di Vogogna, ma anche il borgo e il lago di Mergozzo e la riserva naturale di Fondotoce.

    Partenza da Riserva naturale Fondotoce – Mergozzo – Vogogna – Ornavasso – Gravellona Toce – Riserva naturale Fondotoce.

  • Da Verbania al Santuario del Boden

    Sviluppo: 60 km
    Dislivello: 700 m
    Tempo 5h
    Sterrato:55%
    Periodo consigliato:Tutto l’anno
    Difficoltà: Escursionistico medio

    Tracciato con costante salita premiata da una fantastica vista sul Lago Maggiore e sulla città di Verbania, seguita da divertente discesa alla riserva di Fondotoce. L’itinerario prosegue sulle piste meno battute intorno al Lago di Mergozzo, si arrampica fino alle fortificazioni ed i bunker del forte di Bara, al Santuario della Madonna del Boden per poi ridiscendere con bel single track verso Ornavasso e rientrare. Itinerario lungo ma non complicato, che richiede una discreta forma fisica. Possibilità di sosta per degustare i prodotti tipici del territorio.

    Verbania – Monterosso – Fondotoce – Mergozzo – Migiandone – Forte di Bara – Madonna del Boden – Ornavasso – Gravellona Toce – Verbania